Lettera al Direttore: la “questione migranti” sui giornali e nella campagna elettorale

Lettera inviata a Saluzzo Oggi, Corriere di Saluzzo, Gazzetta di Saluzzo e TargatoCn.it.

Egregio Direttore,
le scrivo circa un articolo pubblicato il 22 marzo sul giornale online TargatoCn.it dal titolo:
“Non tollereremo più accampamenti abusivi”. Alla sua prima uscita pubblica, il candidato sindaco Carlo Savio va dritto al cuore della “questione migranti”.
Quando ho letto questo articolo, sono rimasto molto sorpreso: dal titolo mi aspettavo che l’argomento degli stagionali avesse tenuto banco durante questo incontro, e invece no. Scopro che Savio ha presentato la propria candidatura, ha parlato di chi lo sostiene, dei progetti della sua squadra e di cosa contesta agli avversari. Solo alla fine viene riportato il pensiero del candidato sindaco in merito alla questione migranti, dopo essere stato chiamato da qualcuno del pubblico ad esprimersi in materia.

Allora mi chiedo: era veramente necessario titolare in questo modo? Fra tutti i punti toccati da Savio, proprio quello era il più importante? Non sono un giornalista né un esperto, ma mi sembra di vedere dietro a questa scelta il tentativo di cavalcare un tema delicato, a cui i saluzzesi sono molto sensibili, con lo scopo di ottenere maggior visibilità in maniera facile.
Spero questo non sia il preludio di una campagna elettorale che parla alla pancia della gente per solleticare e cogliere malumori, quando per questa situazione servirà da una parte molto cuore e sensibilità per riuscire a capire la gravità e la serietà del problema, dall’altra buon senso per provare ad affrontarlo nel migliore dei modi.

Vorrei quindi lanciare, grazie all’ospitalità che lei mi offre sul suo giornale, due appelli.
Innanzi tutto, visto che Carlo Savio ha espresso pacatamente una propria opinione e non mi aspetto minor serietà da parte di Mauro Calderoni, mi rivolgo ai due candidati (e a tutti coloro che saranno coinvolti direttamente nelle prossime elezioni) per chiedere che il confronto -su qualsiasi tema, ma in particolare su questo- rimanga a questo livello: una discussione di idee e di progetti, che non scade in facili populismi. La via verso i voti facili passa attraverso la banalizzazione dei problemi, in cui “voi” siete contro di “noi” e non si ragiona ma si urla: troppe volte abbiamo visto la politica nazionale scendere così in basso, vediamo di dimostrare che Saluzzo riesce ad evitare questa trappola.
In secondo luogo mi rivolgo a lei e ai suoi colleghi giornalisti, che certamente conoscete molto meglio di me l’importanza e il potere della stampa, per chiedervi di continuare a garantire con la vostra professionalità che il confronto politico resti serio e sereno, vincolato a dei contenuti e non a dei vuoti proclami. Solo così potremo affrontare una campagna elettorale che premierà il candidato più convincente e con le idee migliori.

Ringrazio ancora per l’attenzione che ha voluto dimostrarmi e porgo distinti saluti.
Beniamino Trucco

TargatoCn

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in #Pubblicamente: post per molti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...