La didattica come confronto

Premessa.
Sto di nuovo scrivendo delle mie lezioni e dei miei allievi. Abituatevi, sto riprendendo il giro e gli aneddoti non mancheranno. 😀

***

Io e Benedetta, la violinista con cui suono, insegniamo nella stessa famiglia a due sorelle: io faccio lezione a Beatrice, la più grande, e lei a Francesca, di qualche anno più piccola.

Oggi per la prima volta nel nuovo anno scolastico i nostri orari si sono incrociati. E in questa occasione è avvenuto il seguente dialogo.

Io: “Oggi con Bea abbiamo scoperto che le note sono 12”.
Benedetta: “Non sono neanche sicura che Francesca sappia che sono 7”.

L’ho sempre pensato che il confronto fra docenti sia una parte fondamentale per un percorso didattico. 😀

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in #Comunemente: un blog come tanti altri, Musica, Teaching e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...