Del sonno e degli esami

Studiando per l’esame di psicologia generale di venerdì, vengo a sapere di come reagisce l’organismo alla privazione – totale o parziale – del sonno.

In pratica ho scoperto che non ci sono danni di alcun tipo, che le funzioni cognitive rimangono integre e che quando si dorme meno si dorme in modo più efficiente per compensare la quantità con la qualità.

Diciamo che l’esame di psicologia si sta auto-immunizzando da tutte le scuse che avrei potuto inventare. Non ho più alibi di alcun tipo (oh, merda): se scoprirò di essere indietro con lo studio, basterà smettere di dormire.

Si prospettano due giorni interessanti.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in #Comunemente: un blog come tanti altri, Pensieri sparsi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Del sonno e degli esami

  1. avstron ha detto:

    a quel che ho visto è però vero che studiando talvolta è meglio farsi una buona dormita piuttosto che studiare tutta la notte. Se è vero che non si distruggono le facoltà cognitive, è anche vero che il sonno fissa e riorganizza le informazioni (e non si può assolutamente fare l’esame con una manciata di ore di sonno, perché le differenze si vedono sul serio).

    • Benguitar90 ha detto:

      dipende se hai delle informazioni da riorganizzare o meno. 😛

      • avstron ha detto:

        grazie al razzo 😛 ovviamente ci devono essere delle informazioni da fissare. Però un po’ di sonno fatto per bene per lo meno l’ultima notte fa veramente più bene che, che so, finire di studiare. 😛
        e non so te ma se io non dormo per qualche giorno o dormo male, la differenza nelle capacità cognitive la sento, ma è anche vero che recuperate le ore di sonno sono come nuova.

  2. Dredo Bokeh ha detto:

    Già, tempo fa mi sono informato sul sonno polifasico e parlava proprio di questo. Se i tuoi libri non ne parlano ti consiglio di cercare info. Ciao

  3. kat ha detto:

    Io ho provato a mettere gli appunti sotto il cuscino per vedere se mi entravano in testa per osmosi, ma non ha funzionato.
    In ogni caso, io vedo che se non dormo TUTTE le capacità vanno a farsi benedire, tranne quella di appoggiare la testa in ogni posto con la speranza di riposarmi. Forse però è un problema mio, devo essere imparentata coi ghiri o qualcosa del genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...