Diari della bicicletta

La legge di Murphy applicata alle due ruote a pedali
Se una bici scassata tende a far cadere la catena dalle ruote dentate posteriori costringendoti a dare delle violenti pedalate per sbloccarla e farla tornare in posizione, tenderà maggiormente a farlo se nei nel mezzo di un incrocio, soprattutto se stavi passando con il rosso perché non c’era nessuno (quando sei partito dal marciapiede, non quando sei rimasto come un deficiente in mezzo alla strada immobilizzato dal tuo stesso mezzo).

A quanto pare pedalare per Torino mi ispira. Eccomi di nuovo a parlare della mia bici. Sorriso
Ho scoperto una cosa.
Anche la musica classica può essere altamente dopante. In particolare
il Gran Duo Concertante di Napolen Coste inciso da Lorenzo Micheli e Matteo Mela. Mai superato un cavalcavia veloce come stasera. Occhiolino

No, non è la mia bici, era solo per mettere un’immagine appropriata. Ma non è che la mia sia poi tanto meglio… Con la lingua fuori

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri sparsi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...